UN VOLO PER NULLA TRANQUILLO

UN VOLO PER NULLA TRANQUILLO

UN VOLO PER NULLA TRANQUILLO

Un aero decolla da Fiumicino diretto a Milano Malpensa. È carico di passeggeri. Raggiunta la quota di volo, il comandante esordisce all’interfono dando il benvenuto a tutti:
– “Signore e signori, qui è il comandante che vi parla. Stiamo volando a seimila metri di altezza, il tempo a Milano è splendido, e il volo sarà tranquillo, senza vento e senza alcun turbolenze… Oddio! Oddiooooo!!!!!!”

(silenzio in tutto l’aereo e sguardi impauriti)

Dopo qualche istante di nuovo il comandante che parla dall’interfono:
– “Signore e signori, scusate per quanto successo poco fa, ma la hostess mi ha rovesciato il caffè bollente sulle gambe. Dovreste vedere come è ridotto il davanti dei miei pantaloni!”

Un passeggero seduto in fondo al aereo grida:
– “Ah, comandà dovrebbe vedere il di dietro dei miei come sono ridotti!”

       SEGUITEMI SU:

PAGINA FACEBOOK===>>> https://www.facebook.com/risatextutti1

I commenti sono chiusi.